Resto del Mondo

Search Our Site

    • it-IT
    • English (UK)
 

Print
 

 

 

Tappe del tour:
Adelaide-Kangaroo Island-Mt.Gambier-Apollo Bay-Melbourne-Canberra-Sidney-Pacific Drive-Brisbane
 

17 giorni / 16 notti - SELF RIDE - con road book in italiano - da Adelaide a Brisbane

 

 

1° giorno
ADELAIDE / KANGAROO ISLAND - 110 km ca/ 1,5 ore + TRAGHETTO 45 min.
Arrivo ad adelaide in mattinata ritiro dell’auto in aereoporto.


 

LARGE SUV TOYOTA KLUGER  : POLIZZA CON KILOMETRAGGIO ILLIMITATO  ( DA PAGARE IN LOCO CIRCA 190 EURO TOTALI AL RILASCIO PER CONSEGNA DIFFERENZIATA DEL MEZZO) 


Dettagli Tariffa

Location fee:

   Incluso nella tariffa

Admn recovery:

   Incluso nella tariffa

Vehicle registration recovery:

   Incluso nella tariffa

Aer (accident Excess Reduction)

   1 Day = EUR 13,20 + TAX non incluso

Max Cover

   1 Day = EUR 20,12 + TAX non incluso

Copertura assicurativa

FRANCHIGIA DANNI: AUD 3.500,00

FRANCHIGIA FURTO: AUD 3.500,00

escluso Categoria V FRANCHIGIA DANNI  AUD 4.400,00

FRANCHIGIA FURTO AUD 4.400,00

SUPER COVER ACQUISTABILE IN LOCO AUD 63,00 + TAX


Partenza lungo la Southern Expressway verso Cape Jervis. Imbarco sul traghetto in partenza per Penneshaw ed arrivo dopo circa 45 minuti di traversata. Resto della giornata dedicato alla visita dell’isola. BIGLIETTO PER PASSAGGIO ANDATA E RITORNO DI DUE PERSONE + UN AUTO INCLUSO. 

2° giorno
KANGAROO ISLAND
Intera giornata a disposizione per visitare uno degli ultimi paradisi terrestri Kangaroo Island, a soli 30 minuti di volo da Adelaide, è un paradiso per chi desidera vedere la particolarissima fauna australiana nel suo ambiente naturale. Le sue coste battute dalle onde sono un rifugio per leoni marini, foche, aquile di mare e falchi. Nei boschi e nelle radure si trovano canguri, wallaby, koala, echidna, opossum e oche di Cape Barren. Il vento e l'acqua hanno modellato le strane forme delle rocce di Admiral's Arch e di Remarkable Rocks. 

3° giorno
KANGAROO ISLAND - MT.GAMBIER - 550 km ca/7ore + TRAGHETTO 45 min.
Lunga giornata di trasferimento a Mt Gambier. Partenza nella prima mattinata con il traghetto per Cape Jervis. Arrivo e proseguimento lungo la Fleurieu Peninsula e la Princess Highway fino a Mt Gambier. Arrivo in serata e pernottamento.

4° giorno
MT.GAMBIER - APOLLO BAY - 350 km ca/5 ore
Giornata dedicata alla scoperta di una delle strade panoramiche più belle al mondo: la Great Ocean Road. Proseguimento attraverso Port Fairy e lo spettacolare Port Campbell National Park. Arrivo in serata ad Apollo Bay La Great Ocean Road: inzia dalla graziosa cittadina costiera di Apollo Bay e prosegue lungo il parco nazionale di Otway, una lussureggiante foresta tropicale dove potrete passeggiare immersi nel verde tra cascatelle, alberi secolari e meravigliose palme giganti. La prossima tappa può essere lungo la tristemente nota “costa dei naufragi”, seguita dai mitici “Dodici Apostoli”, un tempo assai meno nobilmente chiamati “La scrofa ed i porcellini”. Scendete nella grotta dove si ripararono gli unici due superstiti del più drammatico naufragio avvenuto lungo la costa dello stato del Victoria, quello del vascello Loch Ard verso la fine del 1800. Continuate quindi fino ai resti del London Bridge e del Grotto. Lungo questo tragitto, che vi porterà lungo la Great Ocean Road fino a Moutn Gambier, potrete incontrare le spiagge più ambite dai surfisti, il parco nazionale di Otway verso l’entroterra ed altre attrazioni balneari di questa zona. 

5° giorno
APOLLO BAY - MELBOURNE - 190 km ca/3 ore
Tempo a disposizione per visitare il vicino parco di Otway verso l’entroterra e le splendide spiagge della zona (Bells Beach e Torquay sono il paradiso dei surfisti). Proseguimento lungo la Princes Highway fino e Geelong ed arrivo a Melbourne in serata.

6° giorno
MELBOURNE
Giornata a disposizione per visitare la città.

7° giorno
MURRAY & COUNTRY ROUTE
MELBOURNE - ECHUCA - 220 km ca/3 ore

Partenza lungo la Northern Highway in direzione nord, attraverso il Great Dividing Range. Arrivo ad Echuca-Moama, una delle più antiche cittadine fluviali d'Australia. Situata sulle rive dell'imponente Murray River, nel passato è stato un'importante porto, ed ancora oggi si possono vedere molti battelli a vapore, con la ruota. E' possibile noleggiare una house boat e scendere il fiume, oppure fare una mini crociera, kayak, sci d'acqua ed altri sport. Da non mancare una visita alle cantine della zona.

8° giorno
MURRAY & COUNTRY ROUTE
ECHUCA - ALBURY - 245 km ca/3,5 ore

Si prosegue lungo la Murray Northern Highway, costeggiando il fiume e piccoli villaggi. Le anse del fiume nascondono piccole spiagge, protette da giganteschi eucalipti. Da non perdere l'opportunità di un piacevole picnic. Diverse le cantine da visitare per degustazioni.

9° giorno
MURRAY & COUNTRY ROUTE
ALBURY - CANBERRA - 350 km ca/4,5 ore

In mattinata visita di Albury, con i suoi edifici storici, alcuni risalenti all'era dei primi pionieri. Si lascia la città costeggiando le rive del lago Hume e, proseguendo lungo la Barton Highway, si arriva a Canberra, la capitale australiana.


10° giorno
MURRAY & COUNTRY ROUTE
CANBERRA - SIDNEY - 295 km ca/4 ore

Visita della città, per ammirare l'archittettura moderna dei suoi edifici, il Parlamento e la National Gallery che, con oltre 100.000 pezzi, è uno dei musei più importanti dello Stato. Proseguimento lungo la Southern Western Freeway fino a Sydney.
RILASCIO DELL’AUTO A NOLEGGIO

11° giorno
SIDNEY
Giornata a disposizione per visitare la città.

12° giorno
PACIFIC DRIVE
SIDNEY - PORT STEPHENS - 210 km ca/3 ore

RITIRO DELLA MOTO A NOLEGGIO HARLEY DAVIDSON TOURING
(supplemento di consegna differenziata incluso)




La costa a nod di Sydney si presta a mille attività e permette di visitare piccoli villaggi di pescatori, centri turistici frequentati dai locali ed un insieme di paesaggi naturali assolutamente inaspettati.

Lasciate la città attraverso l’Harbour Bridge in direzione Nord/Newcastle percorrendo la Pacific Highway. All’altezza di Gosford uscite dall’autostrada per seguire la strada costiera. Sostate a Old Sydney Town, che riproduce la città di Sydney come doveva essere almeno 2 secoli fa, The Entrance e il Visitor Centre, fino a Port Stephens e Nelson Bay. Si prosegue quindi per Newcastle. 


13° giorno
PACIFIC DRIVE
PORT STEPHENS - COFFS HARBOUR (400 km ca/ 5,5 ore)

Percorrendo la Pacific Highway verso nord, ci si ritrova aree coperte da laghi e catene montuose sulla sinistra e l’oceano sulla destra: un susseguirsi di aree protette che ospitano pellicani, canguri, aquile marine e diverse altre specie animali in assoluta libertà. Sosta a Port Macquarie e proseguite verso Coffs Harbour, un importante centro turistico dal quale partono numerose escursioni all’area circostante.

14° giorno
PACIFIC DRIVE
COFFS HARBOUR

Giornata a libera disposizione.
Città portuale posta a metà strada tra Sydney e Brisbane, rappresenta un buon compromesso tra turismo e industria: esempi di entrambe le attività si distribuiscono equamente sia sulla costa che sulle vaste colline alle sue spalle. Ideale per le classiche delle attività balneari, ma anche per avventure nell’entroterra, fino a Nymboida e le rapide dell’omonimo fiume, oppure attraversando la Bellingen Valley e le colline di Dorrigo, con i suoi torrenti dal tipico letto di ciottoli e le acque traboccanti di trote. 

15° giorno
PACIFIC DRIVE
COFFS HARBOUR - BYRON BAY - 250 km ca/ 3,5 ore)

Meta di oggi è Byron Bay, centro turistico famoso per il surf, i suoi numerosi festival. E' frequentato da molti giovani e nostalgici dell'era dei figli dei fiori e della beat generation. Numerosi i resort dove si fa yoga o altre pratiche orientali. Splendida la spiaggia ed il faro.

16° giorno
PACIFIC DRIVE
BYRON BAY - BRISBANE - 170 km ca/ 2,5 ore)

Mattinata a disposizione per esplorare l'area o per rilassarsi in spiaggia. Nel pomeriggio partenza alla volta di Brisbane - lungo la Pacific Highway e Motorway all’arrivo 
RILASCIO DELLA MOTO A NOLEGGIO HARLEY DAVIDSON TOURING.
Serata a disposizione per visitare la città.

17° giorno
BRISBANE
IN MATTINATA TRASFERIMENTO IN AEROPORTO E VOLO PER L’ITALIA CON ARRIVO IL GIORNO SEGUENTE

 

NOTE IMPORTANTI:
Ogni Itinerario può essere percorso in direzione opposta tuttavia le soluzioni consigliate prendono in considerazioni dinamiche tecniche legate alla natura degli itinerari stessi, del ritiro/rilascio dei mezzi e al corretto smaltimento del fuso orario da parte del viaggiatore. Le tappe potrebbero comunque avere un ordine diverso in base alla disponibilità degli hotel. Le eventuali variazioni verranno segnalate al momento della conferma definitiva dei servizi. Gli alberghi offrono sempre soluzioni alberghiere pulite e riposanti ,sono selezionati durante i nostri viaggi e controllati continuamente dai nostri corrispondenti e scelti per posizione e comfort in funzione del viaggio motociclistico. E' previsto l'alloggio in alberghi di categoria turistica o turistica superiore (3* oppure 3*s) . Oltre a soluzioni di alloggio in piccoli alberghi "on the road" a gestione diretta, annoveriamo fra nostri principali partners tutti i piu' grandi gruppi alberghieri americani. Tuttavia per chi volesse alberghi di categoria Superiore o Luxury , Ranch, Boutique Hotel etc possiamo fornire su richiesta consulenza personalizzata per guidare il viaggiatore alla scelta piu' opportuna.